#IoColtivo

In Italia non è reato fumare cannabis, ma si rischiano fino a 6 anni di carcere se la si coltiva. Lo stato appalta il monopolio della cannabis alla criminalità organizzata.

È ora di dire basta. È ora di disobbedire. È ora di coltivare.

Unisciti a noi.

la disobbedienza

Il 20 aprile 2020 lanceremo una grande disobbedienza civile. Tutti insieme, alla stessa ora, metteremo un seme di cannabis in un vaso. Cominciando a coltivare piante di cannabis in moltissime case in tutta Italia.

ATTENZIONE!

La disobbedienza civile è una forma di lotta politica, attuata da un singolo individuo o da un gruppo di persone, che comporta la consapevole violazione di una precisa norma di legge, considerata particolarmente ingiusta. La violazione si svolge pubblicamente, in modo da rendere evidenti a tutti e immediatamente operative le sanzioni previste dalla legge stessa. La coltivazione di cannabis nel nostro ordinamento è un reato sanzionato dall'articolo 73 del DPR 309/90

La Sentenza della Cassazione

Sul punto è intervenuta, il 19 dicembre 2019, una sentenza delle sezioni unite della Corte di cassazione che ha stabilito che: "non costituiscono reato le attività di coltivazione di minime dimensioni svolte in forma domestica. Attività di coltivazione che per le rudimentali tecniche utilizzate, lo scarso numero di piante ed il modesto quantitativo di prodotto ricavabile appaiono destinate in via esclusiva all'uso personale del coltivatore".#IoColtivo si pone in questa direzione, per chiedere al Parlamento di seguire le indicazioni della più alta Corte di giustizia in materia penale e per decriminalizzare finalmente la coltivazione di uso personale.

.

come fare per partecipare

1.

Devi essere maggiorenne.

2.

Procurati un vaso di terra e dei semi di cannabis. Non sai dove trovarli? In questo link troverai un piccolo elenco con qualche azienda attiva in questo periodo.

3.

A partire dal 20 aprile metteremo tutti insieme il semino nella terra per iniziare la disobbedienza. Coltiveremo una sola pianta a testa.

4.

Condividi sui social la foto della tua disobbedienza usando l'hastag #IoColtivo. Aggiornaci ogni settimana con le foto della semina, del germoglio, della pianta!

e se ci sono problemi?

#IoColtivo provvede all’assistenza legale per chi partecipa alla disobbedienza.
Uniche regole: essere maggiorenne, coltivare una sola pianta ed essere disponibili a rendere pubblico l’eventuale svolgimento dell’iter giudiziario..

seguici su instagram

Segui l'andamento della nostra iniziativa e dell'hashtag #IoColtivo

Something is wrong.
Instagram token error.
Load More
Avvocato - #ioColtivo

Sei un
avvocato?

Vuoi renderti disponibile a offrire assistenza legale?
Scrivi all’indirizzo email: info@iocoltivo.eu
Imprenditore - #ioColtivo

Sei un
imprenditore?

Vuoi sapere come sostenere l’iniziativa con la tua azienda?
Scrivi all’indirizzo email: info@iocoltivo.eu

#IoColtivo è un'iniziativa promossa da